Comprendere il Linguaggio Medico

Cosa vuol dire: "diagnosi di cancro al polmone"

Home / Comprendere il Linguaggio Medico
cosa vuol dire
informazioni cancro polmone

Cosa vuol dire?!…

Dal momento della diagnosi di cancro al polmone si viene sbalzati in un mondo dove è usato un linguaggio complesso e assai sofisticato. Unito allo stress della diagnosi, questo linguaggio risulta spesso… intimidatorio.
E’ vero che attraverso le grandi enciclopedie on-line, prima fra tutti Wikipedia, è possibile ottenere la definizione di qualunque vocabolo o parola in gergo, ma la sua interpretazione nel contesto specifico risulta sempre un’operazione difficile e a rischio di errata comprensione. Ne consegue che la persona colpita dalla malattia comincia la propria esperienza sentendosi confuso e piuttosto insicuro su ciò che gli potrà capitare.
ALCASE intende aiutare ad interpretare il linguaggio tecnico dei propri medici curanti e per questo ha creato una rubrica apposita aperta a tutti. Attraverso tale rubrica le persone interessate potranno chiedere la spiegazione di un termine o di una frase al Dr. Gianfranco Buccheri, responsabile medico di ALCASE, ed avere una risposta immediata. La risposta verrà data online e sarà visibile a tutti nel Forum presente in questa pagina.

Ma, come fare, in pratica?
Basterà utilizzare il modulo di contatto presente nella pagina. Il quesito verrà inserito su un nuovo articolo, cui farà seguito la risposta del Dr. Buccheri.

 “COSA VUOL DIRE?… Interpretare il linguaggio dei medici“

è un nuovo servizio che potrà essere utile non soltanto a risolvere i problemi generati dal contatto con il mondo della sanità, ma anche a chiarire qualsiasi dubbio o perplessità che possono insorgere relativamente allo specifico linguaggio tecnico usato in ambito sanitario

Caro amico...

Hai già avuto modo di usufruire di questo servizio gratuito?
Lo hai apprezzato?
Vuoi fare qualcosa di buono per gli altri?
SOSTIENI ALCASE E LA SUA MISSIONE!
FAI UNA LIBERA DONAZIONE O DIVENTA SOCIO!
Il tuo sostegno sarà di grande aiuto e permetterà ad ALCASE di sopravvivere.


 La rubrica è stata chiusa al pubblico il 20/11/2019

Perché?… Per tanti motivi:

  1. In questa pagina si spiegavano gli scopi della rubrica e si chiedevano al visitatore alcune cose ben precise (si legga poco più in alto). Ciononostante, i quesiti posti erano quasi tutti di natura personale e tendevano ad ottenere un facile (e gratuito) 2° parere medico. Il disaccoppiamento fra ciò che veniva offerto e ciò che veniva richiesto risultava estremamente stressante per lo staff di ALCASE, che si trovava continuamente nell’angoscia di dover negare l’aiuto o di cedere alla richiesta contro le sue più ferme intenzioni (si ribadisce qui che dare un consiglio terapeutico con limitate informazioni cliniche -come succede su internet- è scorretto, pericoloso e persino perseguibile penalmente!).

2. Anche se il Dr. Buccheri, Direttore Medico di ALCASE, è stato in un lontano passato uno dei maggiori esperti di cancro del polmone in Italia, ed è tuttora molto aggiornato sulla materia (conducendo tutta la sezione medico-scientifica di ALCASE), egli è oberato da molte altre incombenze (sicuramente prioritarie nell’economia di ALCASE) che finiscono per non ricevere la giusta attenzione a causa del tempo dedicato alla rubrica stessa.

3. Anche se può contare su un piccolo numero di volontari davvero valorosi,  ALCASE non può prescindere da un minimo di struttura organizzativa e funzionale, che ha un costo.  Senza la sua segreteria -semplicemente- non esisterebbe ALCASE.  Purtroppo, questa rubrica non ha mai ricevuto donazioni da parte dei tanti utenti di questi ultimi 5 anni (anche di quelli che hanno espresso -a parole- enorme gratitudine…), né ha mai avuto la fortuna di essere stata sponsorizzata da una società privata o da ente filantropo.  Dunque, è stata un costo secco, che non è non più sostenibile.

4. Forse,  la motivazione più importante è la più semplice: ALCASE è una organizzazione di volontariato di pazienti e non ha il diritto entrare in ambito medico, dove già operano decine di medici eccellenti il cui valore noi per primi riconosciamo. Lavorare in sinergia con i migliori oncologi medici di questo paese, non invadendone il campo, dovrà essere, per il futuro, la nostra stella polare.

Ci spiace. Davvero. Le nostre intenzioni erano, in buona fede, le migliori.  Come sempre, volevamo aiutare al meglio gli ammalati di cancro al polmone.  Prendere atto che c’è un modo migliore di incanalare i propri sforzi, non è gettare la spugna…è ripartire con più forza e determinazione verso la stessa meta!…

Il consiglio direttivo di ALCASE, riunito a Boves il 20/11/19.


Aree pseudonodulari e a vetro smerigliato…

Aree pseudonodulari e a vetro smerigliato…

Buonasera. Gradirei conoscere, se possibile, il significato della frase: “Riduzione di volume del lobo medio nel cui contesto si documenta...

Marker peri-broncovasali

Marker peri-broncovasali

“Modesta accentuazione dei marker peribroncovasali all’ angolo cardio frenico destro.” Buonasera, ho fatto un Rx-torace, il cui l’esito è appunto:...

[contact-form-7 404 "Not Found"]