Terapia di consolidamento: chirurgia o radioterapia. Quale preferire?

Terapia di consolidamento: chirurgia o radioterapia. Quale preferire?

Io ho avuto un carcinoma al quarto stadio non a piccole cellule e non operabile, ho fatto terapia con alectinib per 6 mesi e la massa è diminuita molto. Adesso stanno decidendo se intervenire chirurgicamente o procedere con la radioterapia...

Rivalutazione della operabilità dopo un trattamento anti-ALK di successo

Rivalutazione della operabilità dopo un trattamento anti-ALK di successo

Quando la terapia produce notevoli risultati e la malattia si riduce sia nella dimensione del tumore principale che nelle sue localizzazioni, l'operabilità dipende da tre ordini di fattori: Oncologico, Clinico-Funzionale e Anatomico.

Reperibilità telefonica h 24 per malati oncologici

Reperibilità telefonica h 24 per malati oncologici

Protestiamo per mancata indicazione, ad ogni paziente oncologico, di un nominativo a cui rivolgersi in caso di necessità notturna o nei giorni festivi (diritto disponibile forse a circa un quarto dei malati).  Ciò é particolarmente importante per i malati di cancro del polmone, il cui tumore, più di altre neoplasie, presenta un’evoluzione clinica spesso costellata da improvvise ed urgenti problematiche che vanno affrontate con assoluta tempestività e con competenze specifiche.

Può un talcaggio provocare dolore prolungato nel tempo?

Può un talcaggio provocare dolore prolungato nel tempo?

La procedura del talcaggio ha un carattere esclusivamente palliativo ed ha l'obiettivo di evitare il continuo rifornirsi del liquido pleurico nel torace utilizzando una specie di colla (il talco appunto) che sigilli il polmone alla parete toracica.