SUPPORT

Home / SUPPORT

Il cancro al polmone, più di ogni altra malattia, esige un sforzo speciale, da parte del malato e della sua famiglia, perché non si precipiti nello sconforto, e non si sia sopraffatti dal senso di solitudine e di abbandono che lo accompagnano.  Anche la solidarietà materiale e psicologica (support) sono imprescindibili armi per una battaglia vincente.

Nell’ambito del support, ALCASE offre molteplici servizi gratuiti:

 Vai alla pagina

Vai alla pagina

Interrogare l’esperto

Blog aperto a tutti, dove si risponde a domande sulla malattia di carattere generale  (a cura del Direttore Medico)

 Vai alla pagina

Vai alla pagina

Cosa vuol dire

Spiegazione del significato dei termini tecnici e delle espressioni mediche di difficile comprensione

 Vai alla pagina

Vai alla pagina

Medici eccellenti

Elenco dei primi 100 medici italiani che più hanno fatto ricerca e pubblicazioni scientifiche nell’ambito della oncologia polmonare

 Vai alla pagina

Vai alla pagina

Istituti di cura

Elenco dei migliori ospedali/cliniche nella cura del cancro del polmone in Italia

 Vai alla pagina

Vai alla pagina

Analisi EGFR e ALK

Standard di qualità per le più comuni analisi molecolari, volte a riconoscere i tumori trattabili con terapie mirate

 Vai alla pagina

Vai alla pagina

Studi clinici

Come approfittare della opportunità terapeutica rappresentata dalle sperimentazioni cliniche, che consentono di ricevere farmaci non ancora registrati

 Vai alla pagina

Vai alla pagina

Storie di speranza

Storie di ex-pazienti, racconti di lotta e di vittoria.   Affinché ciascuno, con la propria storia,  possa essere d’aiuto ad altri malati

 Vai alla pagina

Vai alla pagina

Vincere si può

Blog di OncoLine in cui Paola Staccioli, del direttivo di ALCASE Italia, e Rita Chinotti testimoniano la loro vita con il cancro del polmone

 Vai alla pagina

Vai alla pagina

Pronto Alcase

Servizio telefonico (o per e-mail) che consente di ricevere informazioni, su tutto ciò che riguarda il percorso della malattia, svolto da volontari, ex pazienti e famigliari