Il patologo risponde

a cura della Prof.ssa Fiorella Calabrese

Home / Il patologo risponde

Il “PATOLOGO RISPONDE”
è una rubrica di supporto di ALCASE Italia,

a cura della Prof.ssa Fiorella Calabrese, specialista in Anatomia Patologica, Professore Ordinario all’Università degli Studi di Padova.

La professoressa si occupa da anni di ricerca nell’ambito di patologie polmonari oncologiche e non oncologiche.
In particolare, ha al suo attivo importanti ricerche nell’ambito delle interstiziopatie (ad esempio la Fibrosi Polmonare Idiopatica) e delle patologie ostruttive (Broncopneumopatia Cronica Ostruttiva), con studi clinici e sperimentali (sia in vitro che in vivo) finalizzati ad una miglior comprensione dei meccanismi eziopatogenetici ed alla ricerca di biomarcatori diagnostici, prognostici e terapeutici.
In ambito oncologico, la sua attività di ricerca si è focalizzata in particolare sull’adenocarcinoma polmonare, sulle neoplasie polmonari neuroendocrine e sul mesotelioma maligno della pleura. Di prevalente interesse è lo studio del micro-ambiente tumorale e di nuovi marcatori utilizzabili per la realizzazione di terapie mirate.

ALCASE è felice di mettere a disposizione un rubrica specificamente dedicata e condotta da una anatomo-patologa così brillante e preparata nell’ambito delle malattie polmonari e dei tumori del polmone, in particolare. Qui in ALCASE, siamo tutti convinti che questo nuovo blog sarà per molti un punto di riferimento prezioso, in grado di aiutarvi a comprendere (e far vostre) le…”astruse diagnosi istologiche” con la quale la malattia è etichettata. Etichette, si badi bene, che non sono vuoti formalismi, ma preziose informazioni per l’oncologo: da esse dipenderà molto del vostro futuro, a cominciare da quali saranno le possibili opzioni terapeutiche, quale potrà essere la risposta alle stesse e, in ultima analisi, quale potrà essere l’evoluzione della vostra malattia.

Come per tutte le altre rubriche offerte da ALCASE, anche questa è gratuita (grazie al fatto che i suoi esperti sono volontari) e libera (chiunque, anche chi non è socio di ALCASE, potrà accedervi). Per porre le vostre domande, utilizzate il format a fondo pagina.

Vi verrà data una risposta generale (ovvero, non si entrerà mai nel caso clinico particolare) e lo si farà SOLO per quei quesiti che ALCASE (ed, in primis, la stessa professoressa Calabrese) riterrà di reale interesse per tutta la comunità dei malati di cancro al polmone.

Inoltre, se il vostro quesito è assimilabile ad una questione già discussa, sarà IMPORTANTE inserirlo nello spazio apposito per i commenti a fondo pagina (e non nel format qui in basso).

il patologo risponde
il patologo risponde
il patologo risponde

Caro amico...

Hai già avuto modo di usufruire di questo servizio gratuito?
Lo hai apprezzato?
Vuoi fare qualcosa di buono per gli altri?
SOSTIENI ALCASE E LA SUA MISSIONE!
FAI UNA LIBERA DONAZIONE!
Il tuo sostegno sarà di grande aiuto e permetterà ad ALCASE di continuare ad essere al tuo fianco!



SCRIVI AL PATOLOGO

L’autorizzazione alla pubblicazione integrale del proprio quesito è considerata implicita, salvo diverse indicazioni.

Controllate l'esattezza dell'indirizzo email prima di inviare

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo messaggio

Emergenza CORONAVIRUS

 

Servono test diagnostici domiciliari urgenti
per pazienti oncologici polmonari

con sintomi sospetti d’infezione