Lo psicologo risponde

a cura della dott.ssa Aurora Vinci

Home / Lo psicologo risponde
lo psicologo risponde

dott. Aurora Vinci

lo psicologo risponde

Lo PSICOLOGO RISPONDE
è una rubrica di supporto di ALCASE Italia,

a cura della dott.ssa Aurora Vinci, psicologa clinica e neuropsicologa, che si è formata in contesto ospedaliero per approfondire le sue conoscenze su aspetti psicosomatici, vissuti emotivi e traumatici legati all’esperienza di malattia.

Il suo percorso è iniziato all’ospedale Umberto I Ordine Mauriziano di Torino dove si è dedicata al sostegno psicologico di familiari e pazienti con patologie oncologiche e ad elevato carico emotivo (ECE).
Il contatto con le storie di vita legate alla malattia ha costituito un importante passo di crescita sia professionale che personale, anche attraverso la formazione presso l’Ospedale CTO di Torino e l’Unità Spinale Unipolare.

Ciò che la dott.ssa reputa importante nel suo approccio con i malati e i caregiver è prestare attenzione alla singolarità di ogni individuo, dei suoi significati personali e del suo mondo emotivo, considerando, inoltre, gli aspetti somatici e psicologici come componenti di un sistema unico e guardando al corpo come parte attiva nel processo di cambiamento e consapevolezza.
Attualmente è specializzanda presso la Psicologia Medica dei Trapianto dell’Ospedale Molinette di Torino, città nella quale svolge anche attività libero professionale.

Come per tutte le altre rubriche offerte da ALCASE, anche questa è gratuita (grazie al fatto che i suoi esperti sono volontari) e libera (chiunque, anche chi non è socio di ALCASE, potrà accedervi).

Per porre la vostra domanda utilizzate il format a fondo pagina, a meno che essa non sia simile ad altre cui è già stata data un risposta.


‼️ IMPORTANTE ‼️  Da leggere con attenzione prima di inviare il proprio quesito:

Alla vostra domanda verrà data una risposta generale (ovvero, non si entrerà mai nello specifico di alcun caso clinico) e lo si farà per un SOLO quesito (o due/tre, al massimo, purché tutti vertenti su un unico argomento). Inoltre, perché il quesito sia accettato, ALCASE (e, ovviamente, lo stesso dott.ssa Vinci) dovrà ritenere il quesito di reale interesse per tutta la comunità dei malati di cancro al polmone. Infine,  se il quesito che si intende porre è assimilabile ad una questione già discussa, sarà IMPORTANTE inserirlo nello spazio dedicato ai commenti al fondo della pagina che tratta l’argomento (non va inserito nel format qui in basso!).

Prima di scrivere la vostra domanda, dunque, sfogliate tutti gli articoli del blog, che potrebbero già contenere la risposta alla stessa.

Caro amico...

Hai già avuto modo di usufruire di questo servizio gratuito?
Lo hai apprezzato?
Vuoi fare qualcosa di buono per gli altri?
SOSTIENI ALCASE E LA SUA MISSIONE!
FAI UNA LIBERA DONAZIONE!
Il tuo sostegno sarà di grande aiuto e permetterà ad ALCASE di continuare ad essere al tuo fianco!

Le reazioni del malato di fronte alla malattia

Le reazioni del malato di fronte alla malattia

Le reazioni di un malato di fronte al cancro dipendono da diversi fattori. Se il cancro viene accettato, subentra la speranza che si alimenta con vari metodi, ad esempio pianificando la propria giornata come si è sempre fatto, nè limitando le attività che si amano

Assistere un malato grave…

Assistere un malato grave…

In un iter di malattia oncologica si considerano i bisogni del malato e quelli del caregiver, bisogni a volte opposti e contrastanti

La caregiver moglie e madre

La caregiver moglie e madre

Alla caregiver moglie e madre che chiede cosa fare, come comportarsi e cosa dire agli altri famigliari, non c’è una risposta univoca o giusta

Malati e famigliari

Malati e famigliari

Per i malati che si sentono sopraffatti dalla situazione, se i famigliari non bastano, può essere di supporto rivolgersi a uno psicologo.

NON SARÀ DATO SEGUITO ALLE DOMANDE RIGUARDANTI PATOLOGIE DIVERSE DAL CANCRO DEL POLMONE



    SCRIVI ALLO PSICOLOGO

    Controllate l'esattezza dell'indirizzo email prima di inviare

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Il tuo messaggio

    Sei un malato di cancro al polmone?  

     

    NON FERMARTI QUI.  VISITA LA NOSTRA HOME.

    Solo da lì è possibile accedere a tutti i servizi che ALCASE Italia mette a disposizione per te!

        Per altre pagine clicca ovunque, fuori dal riquadro