Ancora sul presunto effetto della vit. B12 e dei folati sulla crescita tumorale

Ancora sul presunto effetto della vit. B12 e dei folati sulla crescita tumorale

CONTESTO
Nonostante una comune credenza, i supplementi di vitamina B12 e di folati sono usati in oncologia.
Inoltre, secondo le informazioni ai pazienti dell’EMA (European Medicines Agency), la somministrazioni di folati e cianocobalamina (vit.B12) è indispensabile per prevenire la tossicità da Alimta (o da altri chemioterapici a simile meccanismo d’azione) per:  “ridurre la tossicità, i pazienti trattati con pemetrexed devono inoltre ricevere un’integrazione vitaminica (vedere paragrafo 4.4). I pazienti devono assumere giornalmente per via orale acido folico o un prodotto multivitaminico contenente acido folico (350-1000 microgrammi). Almeno cinque dosi di acido folico devono essere assunte nei sette giorni che precedono la prima dose di pemetrexed e l’integrazione deve continuare durante l’intero periodo di terapia e per 21 giorni dopo l’ultima dose di pemetrexed. I pazienti devono inoltre ricevere un’iniezione intramuscolare di vitamina B12 (1000 microgrammi) nella settimana precedente la prima dose di pemetrexed e successivamente una volta ogni tre cicli. Le successive iniezioni di vitamina B12 possono essere somministrate lo stesso giorno di pemetrexed.”


Buonasera, dottore.
Ho 48 anni e sono affetta da adenocarcinoma polmonare avanzato scoperto a giugno 2019 trattato prima con chemio, poi solo con immunoterapia.
Alla tac di maggio polmone e metastasi ossee sono in netto miglioramento, mentre le otto metastasi cerebrali sono aumentate di dimensioni e anche i linfonodi retroperitoneali sono ingranditi rispetto la scorsa tac.
Per l’encefalo ho fatto radioterapia stereotassica.
Ora sto facendo immunoterapia più navelbine 30 per via orale e ipertermia a polmoni e zona peritoneo.

presunto effetto di B12La mia oncologia, avendo le transaminasi leggermente alte, mi ha prescritto metaclear ma ho visto che contiene vitamina B, che credo in questi casi non vada assunta, e antiossidanti che, secondo uno studio clinico, potrebbero aumentare la crescita di metastasi.

Vorrei un suo parere sulla mia situazione.

Mi consiglia o meno il metaclear e, volendo prendere degli integratori, cosa suggerisce? Intanto sto prendendo vitamina C.
La ringrazio anticipatamente.
Samantha

Gentile Samantha...

la supplementazione vitaminica inclusa quella con vitamina b12 non ha alcun effetto negativo, anzi.
Oggi alcuni schemi di chemioterapia prevedono proprio una supplementazione con vitamine del gruppo B e folati che si sono dimostrati in grado di ridurre il rischio di effetti collaterali.

oncologia polmonare

Cordialmente

Federico Cappuzzo MD
Director Oncology and Hematology Department

Leave a Reply

Your email address will not be published.

A Novembre, mese di sensibilizzazione del cancro al polmone,
le città italiane aderiscono alla campagna Illumina Novembre 

e si illuminano di bianco.
Perché?

 


Per informare sulla patologia e soprattutto sui nuovi strumenti terapeutici e diagnostici, ed in particolare sui test molecolari.