Sperimentazioni cliniche

Clinical Trial

Cancro polmonare – non a piccole cellule: clinical trial
(sperimentazioni cliniche)

Approvato dal Cancer.Net Editorial Board Editorial Board, 06/2016
IN QUESTA PAGINA: Ulteriori informazioni sugli studi clinici, che costituiscono il modo principale per testare nuovi approcci medici. Per visualizzare altre pagine, utilizzare il menu.
Cosa sono i “clinical trial”?

I medici e gli scienziati sono sempre alla ricerca di modi migliori per curare i pazienti con NSCLC. Per fare progressi scientifici, i medici disegnano studi di ricerca, che coinvolgono volontari, e che son chiamati clinical trial (studi clinici). Infatti, ogni farmaco approvato dalla FDA (e dall’EMA europea) è stato testato in diversi studi clinici. I medici in genere svolgono studi clinici di diverso tipo, distinti per i loro obiettivi e chiamati di fase I, fase II, fase III (ulteriori informazioni sulle fasi degli studi clinici sono disponibili nel glossario).

Molti studi clinici si concentrano sui nuovi trattamenti. I ricercatori vogliono sapere se un nuovo trattamento è sicuro, efficace e magari migliore di quello che i medici usano ora. Questi studi valutano nuovi farmaci e metodi di trattamento, nuovi approcci ai trattamenti esistenti e nuovi metodi di prevenzione. I pazienti che partecipano alla ricerca clinica possono essere i primi o fra i
primi a ricevere un trattamento, che non è ancora disponibile al pubblico. Tuttavia, non vi è alcuna garanzia che il nuovo trattamento sarà sicuro, efficace o migliore di quello che i medici usano normalmente al di fuori di una sperimentazione.

Alcuni studi clinici studiano nuovi modi per alleviare i sintomi del tumore e gli effetti collaterali del trattamento. Altri studiano i modi per gestire gli effetti collaterali tardivi, che possono verificarsi anche molto tempo dopo il trattamento. Ci sono anche studi clinici che studiano i modi per prevenire il cancro.

Decidere di aderire ad uno studio clinico

I pazienti decidono di partecipare agli studi clinici per molte ragioni. Per alcuni pazienti, uno studio clinico è la migliore opzione di trattamento disponibile. Poiché i trattamenti standard non sono perfetti, i pazienti sono disposti ad affrontare l’ulteriore incertezza di una sperimentazione clinica nella speranza di un risultato migliore. Altri pazienti sono pronti ad aderire a uno studio clinico perché sanno che questi studi sono l’unico modo per ottenere progressi nel trattamento del NSCLC. Anche se essi non beneficiano direttamente della sperimentazione clinica, la loro partecipazione può beneficiare i futuri pazienti con NSCLC.

A volte la gente è preoccupata che, in una sperimentazione clinica, possano ricevere solo trattamento con un placebo o una “pillola dello zucchero”. Tuttavia, i farmaci placebo sono in genere combinati con un trattamento standard nella maggior parte degli studi clinici sul cancro.

Quando un placebo viene utilizzato in uno studio, ciò viene fatto con la piena consapevolezza dei partecipanti.

Sicurezza dei pazienti e consenso informato

Per aderire a uno studio clinico, i pazienti devono partecipare ad un processo noto come rilascio del proprio consenso informato. Durante l’acquisizione del consenso informato, il medico elenca tutte le opzioni di trattamento del paziente, in modo che la persona interessata capisca come il nuovo trattamento differisce dal trattamento standard. Il medico deve anche spiegare tutti i rischi del nuovo trattamento, che possono o non possono essere diversi dai rischi del trattamento standard. Infine, il medico deve specificare ciò che sarà richiesto da ciascun paziente per partecipare alla sperimentazione clinica, incluso il numero di visite mediche, i test e il calendario del trattamento.

I pazienti che partecipano ad uno studio clinico possono smettere di partecipare in qualsiasi momento, per qualsiasi motivo personale o medico. Ciò può includere il fatto che il nuovo trattamento non funziona o che vi siano gravi effetti collaterali. Gli studi clinici sono anche strettamente monitorati da esperti che controllano ogni problema che possa verificarsi. È importante che i pazienti che partecipano a una sperimentazione clinica parlino con il proprio medico e con i ricercatori su chi fornirà il loro trattamento e sulla loro assistenza durante e dopo la sperimentazione clinica, o su cosa succede se egli decide di lasciare la sperimentazione clinica prima della sua fine.

Trovare una sperimentazione clinica

La ricerca attraverso studi clinici è in corso per tutti i tipi di cancro.
Cancer.Net offre molte informazioni sui clinical trial sul cancro in altre aree del sito, tra cui una sezione completa sugli studi clinici e su dove cercare studi clinici attivi in ciascun tipo di cancro