Passerà anche l’epidemia

Passerà anche l’epidemia

NOI MALATI DI CANCRO DEL POLMONE IN TEMPI DI COVID 19: passerà anche l’epidemia! 

Essere o non essere, vivere o arrendersi, panico completo!
Questi sono stati i primissimi pensieri alla scoperta del cancro.
Non vi sto ad elencare cosa ho passato in questi anni, ma sono fortunato: l’ho cronicizzato, almeno per ora.
Mi convinco di avere una seconda vita, un’altra possibilità e invece no, sorpresa… parlano di un’influenza …
E va beh, che sarà mai? Ho fatto il vaccino!

Poi cominciano a dire e allarmare: attenti, non è una semplice influenza, è una cosa seria e grave, un’epidemia. Ogni giorno che passa senti che c’è gente che muore…

Mi faccio una domanda: ma che diavolo succede? Ma tanto a me non succederà!
Che mai sarà? Sarà una una bestiolina talmente piccola che non si vede ma cattivissima, apolitica, che non guarda in faccia nessuno e allora mi dico che è molto democratica.

In mezzo a questo piccolo percorso quante cose ho provato nella mia testa già molto provata. Rabbia, tristezza, rammarico, odio, sbandamento e soprattutto la paura per mio figlio e la mia nipotina, luce dei miei occhi.

Beh, che sarà mai? Passeremo anche questa! Passerà anche l’epidemia!

Riccardo

 


Pubblicato anche su Notizeora dalla giornalista Angelina Tortora

Leave a Reply

Your email address will not be published.


"Come per il cancro al seno e del colon, è giunto il momento di attuare programmi globali di screening del cancro del polmone, salvando così la vita di innumerevoli individui."   

 

Dichiarazione ufficiale dell'International Association for the Study of Lung Cancer (IALSC)