Il Direttore Medico

Dr. Gianfranco Buccheri

Home / Il Direttore Medico

Il Dr. Gianfranco Buccheri è il Direttore Medico di ALCASE. Nato a Siracusa il 1 gennaio del 1952, ma residente da molti anni a Cuneo in Piemonte, e’ determinato e assai poco incline a soluzioni “pasticciate” o di compromesso.
In ambito professionale il suo obiettivo e’ il raggiungimento dell’eccellenza che, in accordo con gli insegnamenti ricevuti presso la ”Mayo Clinic“, persegue impegnandosi non soltanto nella cura dei pazienti, ma anche nello sviluppo di una propria originale linea di ricerca scientifica e nella didattica.

pagina-Direttore-Buccheri

Studi
Nel 1969 ha conseguito il diploma di maturità classica a Firenze. Il 23 luglio del 1976 si è laureato in Medicina e Chirurgia a Pavia, con il massimo dei voti. Il 5 dicembre del 1980 si è specializzato in Tisiologia e Malattie dell’Apparato Respiratorio a Genova, dove poi, nel 1983, ha anche conseguito il diploma di specializzazione in Fisiopatologia e Fisiochinesiterapia respiratoria. Nell’autunno del 1987 ha partecipato con successo agli esami nazionali d’idoneità a Primario Ospedaliero di Pneumologia. Nel 1987, ed ancora nel 1990, ha partecipato a due corsi ultraspecialistici indirizzati alla formazione dell’ Oncologo Europeo (Scuola Europea di Oncologia). Nel giugno del 1992, ha ottenuto il diploma di specialista in Oncologia Medica presso l’Università degli Studi di Pavia.
Esperienze professionali
Le prime esperienze professionali del dr. Buccheri sono state di tipo pneumologico (dal 10/12/76 al 28/2/78 ha lavorato presso l’Istituto Climatico Sanatoriale di Robilante). E’ seguita una breve parentesi come medico internista presso la divisione di Medicina Generale dell’Ospedale Civile di Savigliano (10/3/78-31/12/78). Dal 1/1/79 al 1/3/2007, è stato dipendente dellAzienda Ospedaliera di Cuneo dove ricopriva la posizione di Dirigente di I Livello di Pneumologia. Attualmente, svolge la libera professione e si occupa a tempo pieno di ALCASE Italia, come direttore amministrativo e responsabile scientifico.
Nel 1982, con alcuni colleghi pneumologi, diede vita ad un gruppo di lavoro dedicato allo studio e alla cura del tumore polmonare, il Cuneo Lung Cancer Study Group, oggi ALCARE.
Da allora, si è occupato anche di attività collaterali alla professione medica fra cui: reti locali ed Internet, web design, data management, statistica medica, computer grafica, ecc… Tutto ciò, oltre alla normale attività assistenziale e a quella connessa con le funzioni di direttore scientifico del gruppo di studio ALCARE (pianificazione delle sperimentazioni cliniche ed interpretazione dei loro risultati) e di direttore medico dell’Associazione ALCASE.
Per lunghi anni, è stato membro della Società Italiana Pneumologi Ospedalieri (AIPO), della European Respiratory Society (ERS) e dell’ International Association for the Study of Lung Cancer (IASLC). Così come ha partecipato alla vita scientifica dell’ American College of Chest Physician, dell’ American Thoracic Society (ATS) e dellAmerican Society of Clinical Oncology (ASCO).
Nell’Aprile del 1988 ha seguito un corso di formazione permanente presso la Mayo Clinic (Rochester, Minnesota, USA). Nell’autunno del 1989, è stato ospite del reparto di Oncologia Toracica dell’ M.D. Anderson Hospital (Houston, Texas, USA). Nel settembre del 1990, ha effettuato un nuovo stage formativo presso il Brompton Hospital di Londra (National Heart and Lung Institute). Nel maggio del 1995, si è recato ancora negli Stati Uniti per un soggiorno di studio al Pittsburgh Cancer Institute. Nel 1999, infine, è ritornato alla Mayo Clinic per un nuovo breve periodo di formazione.
E’ stato docente, moderatore e relatore in decine di convegni medici, congressi internazionali e corsi di aggiornamento. Tra gli inviti più qualificanti vi sono quelli annuali dell’ERS (a partire dal Congresso di Vienna del 1992) e quelli della IASLC (a partire da Colorado Springs, 1994). Per questi ultimi congressi, così come per l’ATS meeting del 1998, è stato anche membro del comitato internazionale preposto all’elaborazione del programma scientifico.
Pubblicazioni
A partire dal 1984, ha pubblicato oltre 300 fra studi originali, articoli di revisione della letteratura scientifica, capitoli di monografie, e brevi comunicazioni in meeting internazionali. Tale produzione scientifica riguarda soprattutto la diagnosi e la terapia del cancro del polmone (il dr. Buccheri, col proprio team di collaboratori, ha contribuito in maniera determinante alle conoscenze mediche – o alla pratica clinica – per ciò che riguarda i marcatori tumorali, la chemioterapia del carcinoma non a piccole cellule, la qualità di vita dei pazienti, i fattori di prognosi ed le applicazioni medico-nucleari). Buona parte dei suoi studi o recensioni, è stata scritta in lingua inglese e pubblicata su prestigiose riviste europee e nordamericane (oltre 80 delle sue pubblicazioni sono recensite dalla banca dati mondiale, MEDLINE, e consultabili on-line QUI.)
Più volte, gli è stato richiesto di giudicare i lavori scientifici prodotti da altri ricercatori per una loro possibile pubblicazione in alcune fra le più prestigiose riviste biomediche mondiali. Fra queste, vi sono: the Cancer Journal, the Monaldi Archives of Chest Diseases, Thorax, the European Respiratory Journal, the European Respiratory Review, e Lung Cancer. Dal 1997 al 2001, ha fatto parte del comitato redazionale (Editorial Board) della rivista ufficiale della IASLC, Lung Cancer.
Per maggiori informazioni…